MAGAZINE
Petauro dello zucchero

Petauro dello zucchero

È un roditore dal corpo snello e dai grandi occhi rotondi posti in posizione frontale

Classe: mammiferi
Ordine: diprotodontia
Famiglia: petaurdae
Genere: petaurus
IL CARATTERE
Il carattere Il petauro dello zucchero è un piccolo marsupiale originario dell’Australia Nord-Est e della Nuova Guinea, È un roditore dal corpo snello e dai grandi occhi rotondi posti in posizione frontale. Ha abitudini notturne e passa gran parte del tempo sugli alberi, rifugiandosi nelle tane scavate nei tronchi. Il nome latino di petaurus significa acrobata e il piccolo roditore è davvero abile nel lanciarsi da un albero all’altro compiendo voli di oltre 70 metri: per riuscire apre le zampe consentendo all’abbondante membrana di pelle di cui dispone di distendersi per planare. In genere è piuttosto mansueto e socievole, riconosce il padrone dall’odore e si affeziona con facilità al compagno umano.
LE CURE
Le cure Il petauro vive in gruppi famigliari composto da 8-10 femmine e i cuccioli. È quindi indispensabile acquistarne almeno una coppia per evitare che soffra di solitudine e possa morire. La gabbia, meglio ancora una voliera, dovrà essere sufficientemente grande e soprattutto sviluppata in altezza (il petauro vive sugli alberi) e dovrà essere arredata con più rami dove il piccolo ospite si possa arrampicare e saltare per mantenersi in forma. Sui rami più alti va sistemata una cassetta in legno o un ramo cavo dove il petauro possa trovare rifugio durante le ore diurne. La voliera va sistemata in un ambiente con una temperatura compresa tra i 21 e 25°C, al riparo dai raggi solari e mai esposta alla luce diretta, anzi, possibilmente in una zona di penombra.
Inoltre si dovrà fare attenzione agli sbalzi di temperatura troppo repentini e alle correnti d’aria, addirittura letali per il petauro.
CURIOSITÀ
È chiamato petauro dello zucchero perché si ciba di una linfa dolce che scorre nel tronco di una particolare specie di eucalipto.
Sulla testa dei soggetti di sesso maschile compare una “stella”, ossia una zona senza peli causata dalla presenza di una ghiandola sebacea.

La luce potrebbe seriamente danneggiare la retina degli occhi del petauro: evitate quindi di farlo uscire dalla tana durante le ore diurne e di esporlo a una luce troppo intensa.

Prenditi cura del tuo animale domestico! Scopri il Pet Food Store di Iper La grande i, il negozio per animali dove trovi personale esperto e un'ampia selezione di alimenti, prodotti, giochi e accessori per il tuo pet. 
 

Petauro dello zucchero

ALTRI ARTICOLI

Produzioni Made in Iper

scopri di più

Viaggio nelle eccellenze, Trentino Alto Adige e Toscana

Il tour gastronomico firmato Iper La grande i

Il viaggio nelle eccellenze

Il tour gastronomico firmato Iper La grande i