MAGAZINE
cerca per argomento
La manutenzione della bici

La manutenzione della bici

Gli attrezzi indispensabili
Non solo l’auto: anche la bici ha bisogno di manutenzione! Non avrà un motore ruggente e non ci imporrà quei noiosi appuntamenti con la revisione o con il tagliando, ma anche la bici vuole essere un po’ coccolata. Anche perché ne vale anche della nostra salute…e del nostro portafoglio.

Per un lavoro professionale ma soprattutto comodo vi consigliamo l’acquisto di un cavalletto. Facile da installare, solleverà la bicicletta permettendovi di lavorare alla vostra altezza senza dover piegare troppo la schiena.
Non può essere trascurata una profonda pulizia, soprattutto se avete tra le mani un MTB che può diventare ricettacolo di fango, foglie e quant’altro. Pulire a fondo la bicicletta significa assicurarsi che il telaio non arrugginisca; evitare che si sedimentino polveri e sporcizia significa garantire il perfetto movimento della bici, in tutte le sue parti.

Pulita la bici, si può passare alla lubrificazione di alcune sue parti quali le boccole montate sui vari perni, o i pignoni, o, ovviamente, la catena.

Controllate, infine, che non ci siano viti, bulloni o altri elementi “smollati” o ballerini. Se li individuate, assicuratevi di avere gli strumenti adatti a sistemarli e procedete, Altrimenti, affidatevi a un meccanico.
Non dimentichiamoci delle gomme: sono ben gonfie? Il battistrada è ancora valido o è diventato liscio? Presentano crepe? Prendetevi tutto il tempo che vi serve per controllare accuratamente: non vorrete mica bucare nel bel mezzo di una bella pedalata?

La manutenzione della bici

ALTRI ARTICOLI

Sfidare il caldo... le piante grasse

Piante capaci di proteggersi dal grande caldo

E’ arrivata la grande novità di pizza Regina

Scopri il gusto di fare a metà!

Il raccolto del balcone

Proposte estive per un’orto a portata di mano