MAGAZINE
Come pulire bottiglie e caraffe di vetro

Come pulire bottiglie e caraffe di vetro

Spesso capita che le bottiglie di vetro restino macchiate e allora per pulirle dai residui o dalle macchie di vino, aceto o altre sostanze, bastano pochi ingredienti che sicuramente avete in casa: patate, acqua, sale grosso, aceto.

Tagliate a pezzettini delle scorze di patata, infilateli nella bottiglia, versate dell’acqua fredda e agitate bene tenendo chiusa l’imboccatura e lasciate agire per  2 ore.
Quando le macchie scompaiono, svuotate la bottiglia e sciacquate ripetutamente con acqua fredda.
Se avete le caraffe di vetro sporche potete lavarle internamente con sale grosso e mezzo bicchiere di aceto. Scuotete con vigore, poi sciacquate abbondantemente.

Altri tipi di residui che a volte macchiano le nostre bottiglie sono quelli di latte, in questo caso lavate il contenitore con una miscela di sale fino e aceto bianco.
Con questi piccoli rimedi avrete sempre delle bottiglie lucenti e perfettamente pulite che potrete così riutilizzare in ogni occasione senza vedere spiacevoli aloni o segni di sporco.
Utilizzate la vostra caraffa pulita anche come vaso per mettere i fiori che preferite al centro della tavola o in cucina, sarà un modo originale.

Come pulire bottiglie e caraffe di vetro

ALTRI ARTICOLI

I ristoranti di Iper

Scopri di più!

Speciale Caffè

Scopri di più

Speciale Uva

Scopri di più