MAGAZINE
Suona la campanula!

Suona la campanula!

La campanula è una pianta perenne che nei mesi estivi produce i suoi bellissimi fiori a forma di campana in colore azzurro, lilla o bianco. Esistono numerosissime specie, di cui tante crescono spontaneamente un po' ovunque, in pianura e in montagna, spesso in folti gruppi. Viene considerata una pianta pioniera, perché compare in zone dove, date le condizioni, è difficile crescere. Vista la sua resistenza e facile coltivazione la pianta è adatta anche ai giardinieri con pollice meno verde, coltivandola come pianta da vaso, in casa o in giardino.
IDEALE PER LA BORDURA
 
La campanula è una pianta che sta bene in una bordura mista, preferibilmente in posizione semi ombreggiata, spesso in prima fila. Le varietà meno imponenti e con portamento a cuscino arrivano fino a 30-40 cm di altezza e crescono in compagnia delle rose per i coincidenti periodi di fioritura e con altri fiori stagionali come i gerani parigini, le surfine, oppure anche dei bulbi non troppo alti come gli anemoni blanda.
TERRICCIO E ANNAFFIATURA
 
Si sviluppa bene in terreni fertili con un po' di sabbia per favorire il drenaggio dell'acqua. Sono importanti delle buone annaffiature, facendo in modo che il terriccio rimanga umido ma non bagnato e senza ristagni idrici nel sottovaso. Per assicurare una fioritura continua bisogna rimuovere i fiori non appena iniziano ad appassire, questo assicurerà una fioritura costante durante tutta l'estate.
 

Nicolle van Breda per Fiori in Primo Piano, Iper, La grande i

Suona la campanula!

ALTRI ARTICOLI

Ora riparti da te: acquista i prodotti Procter & Gamble e risparmia

Dal 24 maggio fino al 23 luglio 2020

VISCIOLE. PERLE SCARLATTE PER MARMELLATE, VINI E CROSTATE

Dalle torte ai liquori, dalla visciolata alla confettura: le ricette a base di visciole

BACI DI DAMA, LA RICETTA DEI ROMANTICI PASTICCINI PIEMONTESI

Alle nocciole o con gli amaretti, senza glutine o senza burro... Ma come fare i Baci di Dama?