MAGAZINE
LO SPORT NELL’ERA DELLE CONDIVISIONI SOCIAL

LO SPORT NELL’ERA DELLE CONDIVISIONI SOCIAL

Ad oggi parole come action cam, droni, condivisione, visualizzazioni, sono entrate nel linguaggio comune. La vita di “tutti i giorni” ormai si comunica per hashtag, video e social network. Non si condivide solo il proprio mondo, anche le proprie imprese sportive. Lo percezione dello sport, infatti, sta vivendo un radicale cambiamento e a dire il vero più che lo sport, sono cambiati gli sportivi! Amici, vicini di casa condividono imprese da “Point Break” o da olimpiadi.

Basta fare un giro su Facebook, YouTube o sugli ultimissimi social network per vedere ogni genere di video o impresa sportiva pubblicati sia da professionisti che da appassionati grandi e piccini. Secondo i dati forniti da YouTube gli utenti attivi mese in Italia nel 2016 sono stati 27 Milioni e per Facebook 28 milioni, seguono Instagram con 9 milioni e Tumblr con 8 (fonte Juliusdesign.net). Numeri altissimi se consideriamo che non si tratta più di semplici fotografie, ma a prendere il sopravvento sono proprio i video o i Live Video anche amatoriali - e principalmente sportivi - che coinvolgono sempre di più il pubblico. Il poter vivere esperienze mai provate, anche se da remoto e fatte da altri, è davvero straordinaria! Chiunque può provare l’ebrezza di scalare una montagna tra le più alte al mondo, lanciarsi dal paracadute o semplicemente nuotare con le tartarughe giganti... ed è questo quello che il pubblico cerca e che gli appassionati condividono.

Nell’era della condivisione bisogna, quindi, decidere se intraprendere questa carriera di social-sportivi oppure rimanere nell’anonimato o sperare nelle olimpiadi. Scegliete lo sport che fa per voi, senza dimenticare che l’obiettivo è fare video coinvolgenti ed emozionanti.

Triathlon, ciclismo, arrampicata, sport subacquei, surf, snowboard, sport estremi, barca a vela, canoa – per citarne alcuni – possono rientrare tra le vostre scelte. Consigliamo di evitare il lancio del peso perché potrebbe conquistare solo una piccola nicchia dei vostri futuri fans.

Dal canto nostro abbiamo scelto di farvi assaporare un po’ di adrenalina con il Free Ski in Canada

Se amate le corse automobilistiche in pista invece vi consigliamo questo video con il famoso Petter Solberg.

Queste sono solo alcune delle opzioni di ciò che si può fare e condividere. Se siete pronti ad intraprendere questa “carriera” è fondamentale dotarsi fin da subito di una action cam per riprendere i progressi e non perdersi “il grande momento”! Nel nostro caso è stata utilizzata la action cam Air Pro 2 di iON Camera, adatta sia a professionisti che ad appassionati e principianti.

Quando sceglierete la vostra ricordatevi di usare una action cam con alcune caratteristiche: subacquea anche senza custodia esterna almeno fino a 10 metri per poter raggiungere gli angoli più nascosti dell’oceano; un peso leggerissimo – la nostra pesa meno di 130gr ed è davvero impercettibile – un angolo di visuale che superi l’umana percezione visiva così da scovare angoli nascosti, la possibilità di girare video in Full HD e in HD (per la condivisione rapida sui social) e scattare fotografie nitidissime con un sensore ad esempio da 14 megapixel. Fondamentale anche il verificare la durata della batteria. Noi abbiamo potuto filmare senza interruzioni per ben 2,5 ore così da catturare tutti i momenti speciali in tranquillità!

Però nell’era dello sport social non ci si può dimenticare della condivisione. È importante avere una action cam come la Air Pro 2 che ti permette di collegarla al telefonino e gestire tutto tramite l’app, comprese le condivisioni istantanee su tutti i Social: praticamente monta in sella, riprendi, scatta e condividi!

E se lo sport non fa per voi, non scoraggiatevi perché sui Social vanno di moda anche i tutorial e potreste diventare la prossima star delle pulizie domestiche, delle passeggiate con il cane oppure semplicemente della spesa al supermercato. L’importante è avere una action cam sempre con se!

LO SPORT NELL’ERA DELLE CONDIVISIONI SOCIAL

ALTRI ARTICOLI

L' albicocca

Scopri di più

La Pervinca

Scopri di più

Orate e Branzini Patto Qualità

Scopri di più