MAGAZINE
Moffetta o puzzola americana

Moffetta o puzzola americana

Puzzola americana, moffetta, o ancora skunk, come la chiamano gli inglesi, per definire questo tenero animaletto che da alcuni anni sta conquistando la simpatia di molti appassionati che l’hanno scelta come compagna.
 
IL CARATTERE
Intelligente, curiosa, spiritosa, se abituata sin dalla tenera età la moffetta può dare molte soddisfazioni e imparerà presto a riconoscere il proprio padrone soprattutto dall’odore. Quindi, sin dai primi giorni, è indispensabile un contatto frequente. Ovviamente non è né un cane né un gatto e ci vorrà molta pazienza per abituarla a essere manipolata e ad acquisire confidenza: tendenzialmente, infatti, è un animale piuttosto timido.
LE CURE
Innanzi tutto è consigliabile eliminare le ghiandole anali della moffetta per evitare che, spaventandosi, spruzzi il liquido maleodorante per cui è nota e inondi abiti e suppellettili. Detta operazione va eseguita non oltre il quarto mese di vita.
Meglio non ospitarla in gabbia ma ricoverarla in uno spazio limitato, ad esempio il bagno, avendo cura di chiudere bene gli armadietti, di non lasciare prodotti nocivi (detergenti etc.) alla sua portata e riponendo in un angolo appartato un trasportino munito di un morbido cuscino e di una coperta di pile dove la moffetta di possa rintanare per dormire.
In vostra presenza la potrete lasciare circolare per la casa, tenendola però sempre sotto sorveglianza per evitare che si cacci nei guai o fugga.
Controllate e pulite periodicamente il padiglione auricolare con un prodotto specifico, assicuratevi che i denti siano liberi dal tartaro e saltuariamente spuntatele le unghie.
CONSIGLI
Se avete intenzione di acquistare una moffetta, assicuratevi che sia in possesso del CITES, il documento che ne attesta la nascita in cattività.
Quando scegliete un cucciolo assicuratevi che goda di ottima salute: osservate soprattutto che il pelo sia folto, lucido e morbido, che gli occhi non lacrimino, che il padiglione auricolare non sia infestato dai parassiti e che non abbia scolo nasale.
L' eliminazione delle ghiandole anali non serve solo ad evitare che l’animale spruzzi, ma anche a renderlo più docile e mansueto.

Prenditi cura del tuo animale domestico! Scopri il Pet Food Store di Iper La grande i, il negozio per animali dove trovi personale esperto e un'ampia selezione di alimenti, prodotti, giochi e accessori per il tuo pet. 
 

Moffetta o puzzola americana

ALTRI ARTICOLI

Toelettatura cani

Fido si fa bello: shampoo, tosatura e soffiatore

Bau, che profumo!

Come, quando e perché lavare (e profumare) il cane

Trendy Dog: la moda per cani

I pet si fanno glamour, dagli abiti al guinzaglio