MAGAZINE
Le calorie e i valori nutrizionali, il rapporto con diabete e colesterolo

Le calorie e i valori nutrizionali, il rapporto con diabete e colesterolo

Sani, delicati, versatili. In questo articolo, parleremo di ceci.
Legumi preziosi, tra i più consumati al mondo, sono i semi del Cicer arietinum, una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Leguminosae
Raccolti tra giugno e settembre, sono consumati dopo l’essiccazione. Per questo, i ceci sono disponibili tutto l’anno. Una buona notizia, in particolare per la nostra salute.
Sono tante e preziose, infatti, le proprietà dei ceci.
Vediamole, di seguito.
I valori nutrizionali dei ceci
I ceci sono detti ‘carne dei poveri’. E questo dovrebbe essere sufficiente a trasferirne il valore.
Questi legumi dalla storia antica sono vere e proprie miniere di benessere: sono ricchi di proteine vegetali, fibre, vitamine – specie del gruppo B – e minerali – in particolare, potassio, fosforo e magnesio. Un ingrediente povero dalle ricche virtù, che è grande amico della salute.
I ceci, difatti, sarebbero in grado di regolarizzare l’intestino e aiuterebbero a tenere sotto controllo la pressione arteriosa. Inoltre, sarebbero grandi alleati nella lotta al colesterolo – aumentando i livelli del colesterolo buono, riducendo quelli di colesterolo cattivo. È prezioso, quindi, il rapporto tra ceci e colesterolo.
Le proteine dei ceci sono tra le migliori proteine vegetali provenienti dai legumi. Da qui, l’importanza di questo ingrediente per chi segue una dieta vegetariana.
E ci sono buone notizie anche per i celiaci: non contenendo glutine, i ceci sono indicati anche per chi soffre di celiachia.
Ceci per tutti, insomma? Sì, a patto di non esagerare, specie in presenza di problemi intestinali.
Le calorie dei ceci
Fin qui, le (ottime) proprietà dei ceci.
Ma – con tutte queste virtù – sorge domanda è: i ceci fanno ingrassare?
In realtà, non molto.
Questi legumi sono mediamente calorici: 100 grammi di ceci bolliti in acqua (senza aggiunta di sale) contengono circa 120 calorie.
Certo, il condimento gioca un ruolo: per tenere sotto controllo l’apporto calorico, meglio evitare di eccedere con i condimenti.
Sono tante, quindi, le buone ragioni per consumare i benefici ceci.
Ma come portare in tavola questi legumi preziosi?
I ceci si prestano a un’infinità di preparazioni stuzzicanti ed economiche: dalle ricette mediterranee, quali pasta e ceci, farinata e panelle, ai piatti più esotici, come hummus e falafel, passando per quelle insalate ricche e gustose, che – nella bella stagione in arrivo – non possono davvero mancare.

Le calorie e i valori nutrizionali, il rapporto con diabete e colesterolo

ALTRI ARTICOLI

MOTTA PRESENTA LA NUOVA SORELLA ROSA DI GIRELLA

Scopri di più

L’unicità di Bucaneve, l’energia dei cereali

Scopri di più

Fragole per tutti!

Tutto il bello che c’è in questo frutto che piace a grandi e piccini