MAGAZINE
Fotografare dal basso

Fotografare dal basso

FOTOGRAFARE PIANTE E BALCONI

può non essere sempre facile, soprattutto se i balconi non sono i nostri ed è quindi necessario fotografarli dal basso.
Tuttavia è sempre meglio cercare i vantaggi che una certa situazione può darci in ambito fotografico, piuttosto che concentrarsi sui problemi che ne derivano. 
Il modo migliore per fotografare un balcone sarebbe posizionarsi il più lontano possibile e mantenere la fotocamera in bolla, quindi parallela al suolo: questo eviterà la distorsione delle linee verticali.

Quando non è possibile, la soluzione potrebbe essere posizionarsi perpendicolarmente sotto al balcone, ponendo l'attenzione sui fiori e sulle piante che sporgono dal parapetto. I balconi sono un elemento architettonico, fotografandoli è quindi molto importante tenere conto delle linee che so verranno a formare nell'immagine, cercando il più possibile di tenerle dritte e di renderle un elemento valorizzante, non un elemento di disturbo.
 

Articolo realizzato in collaborazione con Sara Anfossi, OPS! Photo School

Fotografare dal basso

ALTRI ARTICOLI

Rosa dell’Angelo: il fior fiore dei salumi parmensi

Scopri di più!

Salmone: una delizia per ogni occasione

La stagione calda è alle porte e torna la voglia di piatti veloci, senza rinunciare al gusto!

Euryops Pectinatus

Scopri di più!